Le ricette di Nonna Rosa

MENU

ACCIUGHE SOTTO SALE
ARROSTO DI VITELLO

BUCATINI CON PEPERONI
BRIOCHE O DANUBIO
B A B A'
BAGNO PER IL BABA'
BESCIAMELLA

CREPES
CREPES IN BRODO
CREPES CON SALSICCE
CREPES AL PROSCIUTTO
CROCCHETTE DI PATATE
CARNE DI MAIALE AL LATTE
CARCIOFI RIPIENI
CHIACCHIERE
COTECHINO CON LENTICCHIE
SEPPIE O CALAMARI FARCITI
CROSTATA DI LIMONE O ARANCIA
CANNOLI ALLA SICILIANA
CENA FREDDA
COSTOLETTE DI MAIALE ( Viviana )
CIPOLLINE IN AGRO DOLCE
COCKTAIL DI GAMBERI IN SALSA AURORA
CENONE DI S.SILVESTRO ( consigli )
CANNELLONI IN BIANCO
COTICHE IN ROTOLI
CREMA DI CANNELLA

DOLCE DI CASTAGNE
BRIOCHE O DANUBIO

FUNGHI IMBOTTITI
FIORI ZUCCA IMBOTTITI

GAZPACHO
GELATO DI CAFFE'
GELATO DI FRAGOLE O BANANA
GELATO DI CREMA O DI CIOCCOLATO
GIANDUIOTTO
GELATO DI LIMONE
GELATO DI NOCCIOLE

INSALATA DI PAGLIA E FIENO
INSALATA DI POLLO
INVOLTINI DI PETTO DI POLLO
INSALATA DI PASTA CON ORTAGGI CRUDI
INSALATA DI RISO
INVOLTINI DI VERZA

LIQUORE AL LIMONE - LIMONCELLO
LIQUORE DI CAFFE'

MAIONESE ( Angela )
MARMELLATA DI LIMONI
MELANZANE A BARCHETTA
MINESTRA MARITATA ( 'A MENESTA )
MOUSSAKA' DI MELANZANE
MOUSSE AL CIOCCOLATO
CARNE DI MAIALE AL LATTE
COSTOLETTE DI MAIALE ( Viviana )

NOCINO

PAELLA
PAN DI SPAGNA
PANETTONE (Angela)
PANETTONE ( Annamaria )
PASTA ALLA SICILIANA
PASTA CON I FUNGHI
PASTA CON MELANZANE
PASTA CON PEPERONI
PASTA CON ZUCCHINE ( NERANO )
PASTA LIEVITATA PER PIZZE RUSTICHE
PASTA FREDDA CON ORTAGGI
PASTA FREDDA CON PEPERONI
PASTA FROLLA
PASTIERA
PENNE AL SALMONE
PEPERONATA ( Gaetana Fonzone )
PEPERONI IMBOTTITI
PER PRANZO O CENA (Consigli)
PESCE SPADA AL FORNO
PESTO
PIZZA ALLA CAMPOFRANCO
PIZZA DI CIPOLLE
PIZZA DI CIPOLLA CON PANCETTA
PIZZA DI PISELLI
PIZZA DI SPINACI
PIZZA NAPOLETANA (Gaby)
PIZZA RUSTICA ( Gaby )
PLUM - CAKE
POLLO IMBOTTITO AL LIMONE
POLPETTONE ALLA SICILIANA
POLPETTONE IMBOTTITO ALLA SILVIA
POMODORI CON TUBETTI
POMODORI RIPIENI DI RISO
INSALATA DI POLLO
INVOLTINI DI PETTO DI POLLO

QUICHE LORRAINE

RISO AL SALMONE
RISO CON NERO DI SEPPIA
RISO VERDE CON PANNA E SUGO
RISOTTO ALLA PESCATORE
RISOTTO AL RADICCHIO TREVIGIANO
ROAST BEEF - VITELLO ARROSTO
ROCCOCO'
COTICHE IN ROTOLI
SFORMATO DI RISO

SANGRIA
SARTU' DI RISO IN BIANCO
SEPPIE O CALAMARI FARCITI
SFORMATO DI RISO
SPAGHETTI CON ALICI FRESCHE.
SPAGHETTI CON LE VONGOLE
SPEZZATINO DI TACCHINO
STRANGOLAPRETI ALLA TRENTINA
STRUDEL
STRUFFOLI
SUGO PER PASTA ASCIUTTA ALLA FRANK

TIRAMI SU
TOMATO SOUP - ZUPPA AL POMODORO
TORTA AL FORMAGGIO
TORTA CAPRESE
TORTA DI MELE
TORTA DI PISELLINI
TORTA DI ROSE
TORTA PASQUALINA
TORTINO DI PATATE
TORTINO DI PATATE E PISELLI
TRONCHETTO AGLI AMARETTI

VERZA FARCITA
VITELLO CON SALSA AL PREZZEMOLO E LIMONE
VITELLO TONNATO
INVOLTINI DI VERZA
ARROSTO DI VITELLO

ZEPHIR ALL'ARANCIA
ZEPPOLE DI S. GIUSEPPE
TOMATO SOUP - ZUPPA AL POMODORO


PASTA CON I FUNGHI
Cuocere i funghi con latte e burro.
Condire la pasta con i funghi, prosciutto cotto, panna e besciamella.
Si inforna.

torna al menu


STRANGOLAPRETI ALLA TRENTINA
1 Kg. di spinaci; 4 o 5 pezzi di pane raffermo; 4 cucchiai di farina; 2 uova.
Si passano gli spinaci lessati ed il pane nel passatutto.
Si aggiungono farina ed uova si formano gli gnocchetti e si lessano.
Si condiscono con parmigiano e burro fuso con cipolle oppure con sugo di pomodoro.

torna al menu


CREPES IN BRODO
40 gr. di farina; 1 dl. di latte; 1 uovo; 2 cucchiai di spinaci passati; olio; sale; pepe; noce moscata.
Fare un'unica crepe mettendo in una ciotola la farina, il latte, l'uovo intero battuto, gli spinaci, sale, pepe e noce moscata. Cuocere in padella. Lasciare raffreddare e tagliare a listarelle. Mettere nei piatti, cospargere di parmigiano e versarvi sopra il brodo bollente.

torna al menu


CREPES CON SALSICCE
Scottare per 5/7 minuti le salsicce in acqua bollente.
Spalmare ogni crepe con senape forte.
Poggiatevi sopra le salsiccia arrotolare le crepes.
Gratinare nel forno dopo averle coperte con parmigiano.

torna al menu


CREPES AL PROSCIUTTO
200 gr. di prosciutto cotto; 300 gr. di funghi; 2 dl. di panna; sale; pepe; noce moscata; emmental grattugiato; 1 cucchiaio di farina.
Cuocere il prosciutto nel burro, togliere il prosciutto e mettere i funghi, poi la farina, la panna, di nuovo il prosciutto, sale, pepe e noce moscata.

torna al menu


CREPES
Per 15 crepes.
125 gr. di farina; 3 uova; un pizzico di sale; noce moscata; ¼ di litro di latte; 2 cucchiai di burro fuso.
Riposare per 2 ore.

torna al menu


PASTA ALLA SICILIANA
Bollire pomodori a pezzi, basilico, cipolla, sale. Quindi aggiungere olio crudo. Le melanzane, dopo essere state fritte, vanno ridotte, a mano, in striscette.

torna al menu


GAZPACHO
Per 4 persone: 1 kg.di pomodori maturi; 2 peperoni verdi; 200 gr. di pane; 100 gr. di olio; 50 gr. di aceto; 1 cucchiaio di sale. Se si vuole, anche un pezzo di cipolla ed uno spicchio d'aglio.
Tenere a bagno il pane per ½ ora.
Tagliare pomodori e peperoni a pezzi.
Frullarli con il pane ammollato e non strizzato, l'olio, l'aceto ed il sale.
Mettere il composto in una zuppiera passandolo attraverso un passino e schiacciandolo.
Se troppo denso diluire con acqua e cubetti di ghiaccio.
Mettere in frigo. Rosolare dadini di pane a cassetta; tagliare a dadini per la guarnizione un peperone verde, un pomodoro, un cetriolo, sedano bianco, un uovo sodo, aggiungere olive farcite.
Servire in tazze.
A parte, in un vassoio, gli ingredienti per la guarnizione.

torna al menu


PASTA CON MELANZANE
600 gr. di pasta grossa; 4 melanzane; 200 gr. di mozzarella; parmigiano.
Friggere in padella con olio ed aglio le melanzane tagliate a dadetti.
Non occorre metterle sotto sale.
Aggiungere 4 o 5 pomodori a filetti.
A cottura ultimata aggiungere ancora sale, pepe, origano, prezzemolo.
Mettere la pasta in una pirofila ed infornare.

torna al menu


BUCATINI CON PEPERONI
Peperoni tagliati a strisce; aglio; capperi; olive, basilico; prezzemolo.
Cuocere i peperoni girando continuamente e a cottura quasi completa aggiungere pane grattugiato.
Condire i bucatini.

torna al menu


MINESTRA MARITATA ( 'A MENESTA )
1 Kg. di guanciale di vitello: ½ Kg. di spezzatino di pollo; 1 cotica; 1 osso di prosciutto.
Fatto il brodo con tutto quanto sopra nben cotto, vi si butta la verza tagliata a pezzetti molto piccoli, qualche zucchina , qualche tallo e sedano.
A parte scaldare 4 fasci di scarole e, dopo averle colate, aggiungerle nel brodo. Mettere il sale.
Con le scarole aggiungere 2 spicchi d'aglio, un peperoncino forte, lardo ed olio.
Nel piatto aggiungere formaggio grattugiato.

torna al menu


INSALATA DI PAGLIA E FIENO
Cuocere e raffreddare in acqua fresca la pasta all'uovo bianca e verde.
Condire con un preparato di maionese, prosciutto cotto, tonno, capperi, olive bianche e limone.

torna al menu


POMODORI CON TUBETTI
8 pomodori per insalata grossi e maturi; 2 etti di tubetti.
Privare dei semi i pomodori tagliati a metà.
Insaporirli con sale e pepe e metterli in una teglia unta di olio.
Cuocere la pasta al dente, condirla con olio, prezzemolo e menta tritati e farcire i pomodori quindi infornare.

torna al menu


PASTA CON ZUCCHINE ( NERANO )
Friggere le zucchine e salarle.
Cuocere gli spaghetti e quindi buttarli in: burro fuso (gr.50), sottilette (5), provolone fresco grattugiato (gr.30), parmigiano (100 gr.).
Aggiungere le zucchine ed il basilico.

torna al menu


BRIOCHE O DANUBIO
750 gr. di farina; 3 uova; 100 gr. di burro; 2 dadi di lievito; 2 patate lesse; 5° gr. di parmigiano grattugiato; 50 gr. di romano grattugiato; 100 gr. di zucchero; ½ bicchiere di latte; sale q.b.
Ripieno: svizzero 300 gr.; prosciutto cotto 300 gr.

torna al menu


TORTA AL FORMAGGIO
Pasta: 250 gr. di farina; 1 uovo intero ed un tuorlo; 80 gr. di burro; 1 cucchiaino di zucchero; 1 pizzico di sale; 40 gr. di acqua fredda.
Impastare bene e fare riposare in frigo per mezz'ora.
Ripieno: Besciamella con 40 gr. di burro; 60 gr.di farina; ½ litro di latte; 1 busta di panna; 1 dado sbriciolato; pepe; 125 gr. di gruyère; 2 tuorli d'uovo e due bianchi d'uovo montati a neve: Non coprire con pasta, Cuocere per 40 minuti in forno a 200°.

torna al menu


SARTU' DI RISO IN BIANCO
Lessare il riso con poca acqua, burro e prezzemolo e mettere nella teglia.
Aggiungere funghi, piselli, mozzarella e polpettine.
Ricoprire con pane grattugiato ed infornare.
Condire con sugo di carne oppure con sugo di pomodoro così fatto: Mettere a bollire sugna, burro, olio, cipolla, 2 o 3 pelati e pancetta; ricoprire d'acqua e lasciare asciugare.

torna al menu


CROCCHETTE DI PATATE
1 Kg. di patate; 2 tuorli d'uovo; sale; pepe; formaggio grattugiato; noce moscata.
Dopo aver schiacciate le patate si lasciano un po' riposare, quindi si mescolano con un po' di farina e si formano le crocchette farcite con un po' di fior di latte.
Passare nel bianco d'uovo sbattuto, nel pangrattato e friggere.

torna al menu


PESCE SPADA AL FORNO
600 gr. di pesce spada; 100 gr. di cipolla; 40 gr. di olio; 20 gr. di capperi; un bicchiere di vino bianco secco; 2 spicchi d'aglio; prezzemolo; sale e pepe.
Fare un trito sottile di cipolla, aglio e prezzemolo e metterne una parte sul fondo della teglia.
Sistemare le fette di pesce, ricoprire con il restante trito e condire con olio, vino e capperi.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per ½ ora circa avendo cura di versare di tanto in tanto sulle fette di pesce il sugo formatosi nella teglia.

torna al menu


MOUSSAKA' DI MELANZANE
1^ versione: Cuocere olio, cipolla, carne macinata, alloro e un po' di pomodoro.
Friggere le melanzane e metterle in una teglia con besciamella, parmigiano e la carne preparata come sopra.
Quindi infornare.
2^ versione: 1 kg. di melanzane grigliate; 700 gr. di carne macinata cotta con 3 cipolle e pomodoro; besciamella con 3 uova; 1 kg. di patate leggermente fritte.
Mettere il tutto in una teglia ed infornare.

torna al menu


POLLO IMBOTTITO AL LIMONE
600 gr.di vitello macinato; 4 uova; parmigiano grattugiato; olive verdi; pane bagnato; un limone grattugiato.
Imbottire il pollo ed infornare.

torna al menu


INSALATA DI POLLO
Fare a pezzetti il pollo dopo averlo lessato con gli odori.
Condire con: limone, olio, sale, pepe, maionese, senape, insalata verde, olive nere, sottaceti e capperi.

torna al menu


VITELLO TONNATO
Lessare un girello di vitello in acqua già bollente con poco pomodoro, sedano, carote, 2 o 3 grani di pepe ed una foglia di lauro.
Tagliare a fettine il vitello.
A parte frullare maione, acciughe e tonno e coprire con questa salsa le fettine.
Guarnire il piatto con sottaceti.
Servire freddo.

torna al menu


FUNGHI IMBOTTITI
Preparare un impasto di 200 gr. di prosciutto cotto,20 gr. di burro, 1 tuorlo di uovo sodo, prezzemolo, sale, pepe e mollica di pane bagnata nel latte.
Togliere il gambo a 12 funghi (vanno bene anche semplici champignons), lavarli e, dopo asciugati, bagnarne la superficie con mezzo limone.
Imbottire i funghi con l'impasto, riporli in una teglia e rimettere i gambi ricomponendo così i funghi con i gambi all'insù.
Irrorare con burro fuso e infornare.

torna al menu


CARNE DI MAIALE AL LATTE
Rosolare nel tegame un pezzo di prosciutto di maiale con cipolla, sedano, carota, rosnarino e lauro.
Volendo si può frullare la salsa così ottenuta.
Si aggiunge il latte e si fa bollire ottenendo una salsa semidensa nella quale andrà immersa la carne tagliata a fette.

torna al menu


MELANZANE A BARCHETTA
Preparare le barchette di melanzane e quindi un impasto di: polpa interna ottenuta facendo le barchette, 2 melanzane tagliate a tocchetti molto piccoli, 50 gr. di capperi, 15 olive di Gaeta, prezzemolo, origano, basilico, aglio, pomodoro a pezzetti molto piccoli, pane grattugiato, olio e sale.
Mescolare il tutto per bene e farcire le barchette.
Metterle in una teglia aggiungendo un po' d'acqua e molto olio.
Cuocere nel forno ad alta temperatura.

torna al menu


PIZZA DI SPINACI
Dopo aver cotto gli spinaci strizzarli bene e passarli al burro in padella.
Quindi frullarli con 8 uova, 100 gr. di formaggio grattugiato e sale.
L'impasto così ottenuto servirà a farcire la pizza di pasta sfoglia che andrà infornata.

torna al menu


CARCIOFI RIPIENI
Preparare un impasto di: 1 uovo intero, aglio, prezzemolo, olio, mollica di pane, formaggio grattugiato, salame o pancetta o prosciutto.
Farcire i carciofi e porre su ognuno di essi un pezzetto di sottiletta; quindi cuocere per 20 minuti nella pentola a pressione aggiungendo poca acqua.

torna al menu


INVOLTINI DI PETTO DI POLLO
Riporre su ogni fettina di pollo una fettina di prosciutto cotto ed un bastoncino di fontina; arrotolare fermando con uno stuzzicadenti e soffriggere in burro e rosmarino aggiungendo vino bianco.

torna al menu


B A B A'
300 gr. di farina; 25 gr. di lievito di birra; 4 uova; 100 gr. di burro; 1 cucchiaio di zucchero; ½ cucchiaino di sale; 2 cucchiai di latte.
Infornare a 160° per 15 minuti e poi per altri 10 minuti a 180°.
Per il bagno vedi BAGNO PER IL BABA'.

torna al menu


GELATO DI CAFFE'
Lavorare il tuorlo di 3 uova con 100 gr. di zucchero e montare i 3 bianchi.
Unire il tutto aggiungendo 2 tazzine di caffè forte e 300 gr. di panna.
Girare bene ma delicatamente.
Versare in un recipiente di acciaio e porre in frizer.

torna al menu


TIRAMI SU
Preparare la crema: 2 tuorli d'uovo battuti con lo zucchero, 2 bianchi montati a neve, una confezione di mascarpone e un po' di rum.
Bagnare i savoiardi nel caffè zuccherato e con essi foderare il recipiente (cioè metterli sul fondo e alle pareti laterali); versare la crema e ricoprirla con uno strato di savoiardi bagnati nel caffè zuccherato.

torna al menu


MARMELLATA DI LIMONI
Tagliare a fette o a dadi 1 Kg. di limoni.
Riporli in una pentola con 150 gr. di sale grosso e ricoprirli da acqua.
Cambiare l'acqua 3 volte al giorno per circa 3 giorni.
Quando non sui sente più il sale colarli.
Metterli di nuovo nella pentola con ½ Kg. di zucchero e cuocerli a fuoco molto lento per circa 2 ore.

torna al menu


PASTA FROLLA
300 gr. di farina, 3 tuorli d'uovo, 150 gr. di zucchero, 150 gr. in tutto tra sugna e burro, un pizzico di sale, limone grattugiato.
Cuocere a 100 gradi.

torna al menu


STRUFFOLI
Farina 400 gr.; uova intere 4; grasso ½ cucchiaio; ½ limone e ½ arancia grattugiati; 1 cucchiaio di alcool; 1 pizzico di sale.
Impastare la sera precedente e riporre in frigo.
Dopo aver preparati tocchetti su di un marmo friggerli in olio di semi.
Mettere in una pentola 250 gr. di miele, 125 gr. di zucchero 1 limone ed 1 arancia premuti.
Far caramellare e poi mettere nella pentola gli struffoli con mandorle e frutta candita a pezzetti.

torna al menu


TORTA CAPRESE
Noccioline o mandorle tostate e tritate 250 gr.; zucchero 250 gr.; cioccolato fondente 250 gr.; burro 150 gr.; uova 6 Battere i tuorli con lo zucchero e le chiare a neve.
Fondere il cioccolato nel burro.
Mescolare ed infornare.

torna al menu


MAIONESE ( Angela )
1 uovo intero, 100 o 150 gr. di olio di semi, il succo di ½ limone, 1 pizzico di sale Versare nel frullino l'uovo, il sale, il succo di limone e qualche cucchiaio di olio.
Azionare alla massima velocità.
Versare il rimanente olio e frullare a bassa velocità.

torna al menu


GELATO DI FRAGOLE O BANANA
600 gr. di fragole; 250 gr. di zucchero; ¼ di latte; 1 bustina di vaniglina.
Frullare e poi mettere in freezer.
½ litro di acqua bollita con 400 gr. di zucchero; 4 banane frullate con il succo di un limone; 1 bianco d'uovo battuto.
Frullare e mettere in freezer.

torna al menu


SANGRIA
Dose per 1 litro e mezzo di vino asciutto tipo Chianti: 1 banana, ½ arancia, ½ limone, 1 pesca gialla, 1 bacchetta di cannella, 1 bicchiere di Gin, 75 gr. di zucchero.

torna al menu


GELATO DI CREMA O DI CIOCCOLATO
Lavorare 2 tuorli d'uovo per 15 minuti con 150 gr. di zucchero.
Aggiungere ½ litro di latte bollente nel quale hanno bollito 2 scorze di limone.
Aggiungere poi ½ bustina di vaniglia ed un po' di cannella.
Versare nella gelatiera.
Per il gelato di cioccolato lo stesso procedimento con l'aggiunta del cioccolato nel latte.

torna al menu


GELATO DI LIMONE
300 gr. di acqua, 400 gr. di zucchero, 6 limoni, 1 bianco d'uovo battuto a neve.
Mescolare e mettere nella gelatiera.

torna al menu


PANETTONE (Angela)
400 gr. di farina; 100 gr. di burro; 100 gr. di zucchero; limone grattugiato; 3 o 4 uova; poco latte; lievito in polvere.
Dopo aver impastato mettere in forno senza attendere la lievitazione.

torna al menu


CHIACCHIERE
Farina gr.400/500, 2 uova, 2 bicchierini di rum (o altro liquore forte),1 bicchierino di limoncello, mezzo quarto di latte, mezzo cucchiaino di bicarbonato, scorza di 1 limone grattugiata, 1 pizzico di sale, zucchero a piacere.
Mescolare uova, zucchero, liquori, sale, latte, scorza di limone e aggiungere a poco alla volta la farina.
Lavorare la pasta ottenuta sulla spianatoia stando attenti a non farla diventare troppo soda, aggiungere il bicarbonato.
Stenderla fino ad ottenere una sfoglia sottile e ricavarne striscette possibilmente di uguale misure con la apposita coltellina.
Friggere in olio già bollente.
Riporle su un foglio assorbente per eliminare l'olio e spolverarle con zucchero a velo.

torna al menu


PASTIERA
Dose per ottenere una pastiera, molto alta, di circa 30 cm. di diametro.
Bollire 420 gr. di grano, 100 gr. di latte, una noce di burro e qualche buccia di limone per 10 minuti girando sempre.
A parte frullare 700 gr. di ricotta e 500 gr. di zucchero.
Sbattere 7 tuorli d'uovo con altri 100 gr. di zucchero.
Montare a neve 5 bianchi d'uovo.
Mescolare il tutto compreso il grano aggiungendo 1 bustina di vaniglia, 1 pizzico di cannella,1 fialetta di acqua di fiori, la buccia grattugiata di 1 limone, 1 vaschetta di frutta candita a pezzettini.
Per la pasta frolla: 500 gr. di farina, 3 uova intere, 200 gr. di zucchero, 200 gr. tra burro e margarina, un limone grattugiato.
Questa pasta va lavorata pochissimo.
Mettere sul fondo e sul bordo interno della teglia la pasta frolla, versare la miscela di grano precedentemente preparata, ricoprire con striscioline di pasta frolla incrociate a losanga ed infornare.
Tenere nel forno a 150° per 1 ora e ½.
Lasciare la pastiera nel forno.

torna al menu


TORTA DI MELE
Ingredienti: 1 kg. di mele a fettine sottili, ¼ di farina, 1 cucchiaio di olio, 2 etti di zucchero, 1 uovo, cannella, 50 gr. di burro, ¼ di latte.

torna al menu


GIANDUIOTTO
1 litro di latte, 100 gr. di farina, 100 gr. di burro,1 pacchetto di cacao dolce, 1 bicchierino di strega, 200 gr. di zucchero.
Mescolare zucchero, farina, cacao e latte; mettere sul fuoco ed appena si riscalda aggiungere il burro.
Far bollire per 10 minuti ed aggiungere lo strega: Bagnare uno stampo e versarvi il cacao .
mettere in frigo.

torna al menu


BESCIAMELLA
50 gr. di burro, 30 gr. di farina, ½ litro di latte.

torna al menu


COCKTAIL DI GAMBERI IN SALSA AURORA
Dose per 4 persone.
Versare in una casseruola 3 litri d'acqua, aggiungere il trito di una carota, un gambo di sedano, mezza cipolla, il succo di due limoni, mezza foglia di lauro, 5 chicchi di pepe schiacciati e sale q.b.
Quando l'acqua bolle mettere nella casseruola 600 gr. di gamberetti freschi con tutto il guscio e far bollire per 4 minuti.
Scolare e lasciar raffreddare, quindi togliere il guscio.
A parte, in una capiente insalatiera, mettere 200 gr. di maionese e, girando delicatamente con una frusta, aggiungere 250 gr. di ketchup, 6 gocce di tabasco, ½ bicchierino di brandy ed un bicchierino di panna montata.
Guarnite le 4 coppe con lattuga e sedano tagliato a listerelle e riempitele con i gamberetti già conditi con un quarto della salsa.
Versate nelle coppe il resto della salsa al momento di servirle.

torna al menu


PESTO
Frullare basilico, olio, pinoli, aglio e pecorino grattugiato.
Nell'acqua ove andranno cotte le "trenette" mettere una patata sbucciata.
Questa andrà schiacciata in un po' di acqua calda ed un po' di burro e mescolata alle "trenette" quando, nella zuppiera, saranno condite con il pesto.

torna al menu


ACCIUGHE SOTTO SALE
Pulire le alici (devono essere molto grandi) senza lavarle.
Aggiustarle quindi nel vasetto sul cui fondo è stato messo un po' di sale e pepe.
Su ogni strato di alici si mette sale e pepe.
Alla fine si mette un buono strato di sale.
Le alici vanno quindi coperte con un disco di legno sul quale si mette un peso.
Dopo 24 ore si cola l'acqua affiorata e si rimette il peso per altre 24 ore.
Tolto il peso si copre il vasetto con una carta oleata e si lasciano maturare le alici per 38 giorni.
Si cola il liquido che si è formato di nuovo si mette altro sale e da allora si possono mangiare.

torna al menu


RISOTTO ALLA PESCATORE
Soffriggere il riso in olio ed aglio aggiungendo vino bianco e completando la cottura aggiungendo l'acqua delle cozze e delle vongole cotte a parte dopo averla filtrata.
Soffriggere olio ed agli, aggiungere qualche pomodorino e subito dopo calamari, seppie, polipi e gamberi il tutto tagliato in pezzi piccolissimi.
In un grosso padellone aggiungere al riso frutti di mare e molluschi, un po' di burro, un po' di parmigiano (?) e molto prezzemolo.
Mantecare e servire.

torna al menu


PASTA FREDDA CON PEPERONI
Cuocere gli spaghetti al dente e raffreddarli sotto l'acqua.
Arrostire i peperoni e tagliarli a fettine.
Con questi condire gli spaghetti aggiungendo acciughe, capperi, basilico, aglio, pomodori a pezzi.
Peperoncino, olio.

torna al menu


PASTA FREDDA CON ORTAGGI
Friggere zucchine, melanzane e peperoni gialli avendo tagliato il tutto a pezzi molto piccoli.
Preparare un bel po' di insalata di pomodori e condire i tubettoni con il tutto.

torna al menu


TORTA DI ROSE
Preparare una sfoglia con 300 gr. di farina, un uovo, succo di un limone, ½ etto di burro, 150 gr. di zucchero, lievito in polvere.
Mettere nel ruoto una parte della sfoglia.
Cospargere marmellata di rose sulla restante sfoglia, arrotolarla e tagliarla a dischi di 2 cm. di spessore.
Questi dischi vanno messi sulla prima sfoglia.
Infornare.

torna al menu


PAN DI SPAGNA
Impastare 6 uova, 250 gr. di farina, 250 gr. di zucchero, un pezzetto di burro, un cucchiaino di miele, un limone grattugiato, una bustina di lievito Bertolini per dolci.
Mettere in forno a 150 gradi per 30/35 minuti.

torna al menu


PASTA CON PEPERONI
Lessare i rigatoni o altro tipo di pasta grossa.
A parte preparare un sugo semplice di pomodoro.
Mescolarvi poi panna e peperoni rossi crudi frullati.
Condire e servire la pasta.

torna al menu


TORTINO DI PATATE
Lessare non molto le patate tagliate a fette.
Metterle a strati in una teglia imburrata alternando ogni strato con prosciutto cotto, sottilette o mozzarella o fior di latte, parmigiano grattugiato.
Sopra ricoprire con besciamella.
Infornare.

torna al menu


PIZZA DI PISELLI
Mettere sulla pasta frolla un impasto di besciamella, pepe, 2 sottilette, piselli, 3 tuorli d'uovo.
Infornare. (sull'impasto non va messo un secondo strato di pasta frolla)

torna al menu


PIZZA ALLA CAMPOFRANCO
Impastare 500 gr. di farina con 3 uova 30 gr. di parmigiano, 100 gr. di burro, 1 dado di lievito sciolto nel latte, sale q.b..
Mescolarvi 100 gr. di prosciutto crudo e farla lievitare.
Mettere in forno per 30 minuti.
Quando è quasi cotta coprire con 300 gr. di mozzarella, 30 gr. di parmigiano, 300 gr. di pomodori, qualche fiocchetto di burro, basilico e pepe.
Rimettere in forno per 10 minuti.

torna al menu


PIZZA DI CIPOLLE
Per 6 persone: 250 gr. di pasta sfoglia o brisée, 3 uova, 3 cipolle, 30 gr. di burro, 2 cucchiai di olio, 100 gr. di panna fresca, 1 dl. di latte o jogurt, sale, pepe.
Tagliare le cipolle a fette sottili, farle rosolare con olio e burro; raffreddate unirvi uova, panna e latte battuti insieme.
Distribuire il tutto nella tortiera foderata di pasta sfoglia.
Infornare a 200° per 30/40 minuti.
Servire calda.

torna al menu


COTECHINO CON LENTICCHIE
Cuocere le lenticchie con gli odori in acqua non salata.
Soffriggere bacon, prosciutto o pancetta con la cipolla e versarvi le lenticchie dopo averle colate eliminando gli odori ed aggiungere il sale.
Sulle lenticchie va versato un po' del brodo ricavato dal cotechino che è stato lessato a parte.
Servire molto caldo.

torna al menu


POLPETTONE ALLA SICILIANA
Impastare la carne tritata con pane strizzato nel latte, uvetta passita, pinoli, parmigiano, uova.
Fatto il polpettone lo si fa dorare con olio, margarina, burro, salvia e vino bianco.
Tagliarlo a freddo ed aggiungervi salsa di pimodoro.

torna al menu


RISO VERDE CON PANNA E SUGO
Bollire gli spinaci e, dopo averli ben bene colati, insaporirli nel tegame con burro e cipolla.
Aggiungere il riso e girare molto aggiungendo il brodo.
A cottura quasi avvenuta aggiungere panna e parmigiano.
Imburrare uno stampo e mettervi il riso ben compresso lasciando un buco al centro.
Per riscaldarlo lo si mette in forno e si versa ragù o bolognese nel foro al centro.

torna al menu


TOMATO SOUP - ZUPPA AL POMODORO
Riscaldare 1 litro di latte.
Bagnare 100 gr. di farina con acqua fredda e versarla nel latte caldo facendo cuocere per 10/12 minuti.
Versare quindi la passata di pomodoro e lasciare cuocere per 15 minuti.
Salare e aggiungere un pezzetto di burro.

torna al menu


ROAST BEEF - VITELLO ARROSTO
Rosolare per 20 minuti la carne, non necessariamente il girello, ma comunque ben legata, in un tegame con olio, burro, 2 foglie di lauro e 3 chiodi di garofano.
Aggiungere pepe, sale ed un limone premuto.
Aggiungere poi un bicchiere di vino bianco e, a tegame scoperto, cuocere per altri 15 minuti.

torna al menu


ZEPPOLE DI S. GIUSEPPE
450 gr. di farina, 750 gr. di acqua, 250 gr. di strutto o burro, 10 uova, cognac o vermut, limone grattugiato e un pizzico di sale.
Fondere il burro nell'acqua e sale, versare la farina ed il limone grattugiato e far cuocere per 5 o 6 minuti.
Si formerà una palla piuttosto dura che va messa nell'agitatore con un bicchierino di cognac o vermut e le uova.
Quando ul tutto è omogeneo con la apposita siringa si estrudono le zeppole poggiandole su carta forno.
Infornare a 150à finchè imbiondiscono ovvero friggere.
Aggiungere poi crema pasticciera ed una ciliegia caramellata.

torna al menu


POMODORI RIPIENI DI RISO
Far appassire un bel po' di cipolla in un tegame con un po' d'acqua, aggiungere l'olio e lasciar friggere per pochi minuti.
Versare quindi il riso , senza farlo cuocere, con la giusta quantità di sale e con il sugo ricavato dall'interno dei pomodori preparati a parte come segue.
Togliere la parte superiore dei pomodori ottenendo dei dischi che saranno usati a mo' di coperchio, svuotarli, farcirli con il riso ancora crudo riporre i "coperchi" e sistemarli in un tegame.
Nella stesso tegame si porranno le patate tagliate a fette ed irrorate con olio e sale.
Ricoprire il tegame con carta forno e cuocere nel forno.

torna al menu


RISO AL SALMONE
Soffriggere una piccola cipolla nell'olio, aggiungere 2 dadi e poi versare nel tegame 1 kg. di riso cuocendolo con l'aggiunta di ¼ di vino bianco ed acqua.
A metà cottura aggiungere 150/200 gr. di salmone affumicato tagliato a pezzetti, poco dopo 70 gr. di burro, ½ kg. di panna e parmigiano grattugiato.

torna al menu


CROSTATA DI LIMONE O ARANCIA
Mettere a cuocere in forno la pasta frolla.
Dopo un po' versarvi sopra un composto formato da tre limoni ( o arance) premuti, la buccia grattugiata di 3 limoni (o arance), 150 gr. di zucchero, 1 uovo sbattuto, una noce di burro.
Completare la cottura.

torna al menu


LIQUORE AL LIMONE - LIMONCELLO
1 litro di alcool, 1 litro di acqua, 1 Kg. di zucchero, 9 limoni ancora un po' verdi ed appena colti, 9 foglie di limone.
Tagliare con il pelapatate a striscioline la buccia dei limoni e metterla a bagno , con le foglie, nell'alcool per 3 giorni Sciogliere lo zucchero nell'acqua, farla bollire e, quando si è raffreddata, mescolarla all'alcool.
Filtrare e mettere in bottiglia.

torna al menu


GELATO DI NOCCIOLE
1 litro di latte, 100 gr. di nocciole tostate e frullate, 4 rossi d'uovo, 280 gr. di zucchero.
Portare ad ebollizione il latte.
Battere i rossi d'uovo con lo zucchero, quindi aggiungere il latte bollente e le nocciole.
Mettere la crema in una casseruola e portare a ebollizione tenendo la casseruola a bagnomaria.
Quando la crema è pronta farla raffreddare e metterla nella gelatiera.

torna al menu


LIQUORE DI CAFFE'
Alcool 1 lt., acqua lt. 2, zucchero kg. 1, vaniglia 5 bustine.
Preparare il caffè molto forte fino a consumare i 2 lt. d'acqua.

torna al menu


PIZZA DI CIPOLLA CON PANCETTA
Cuocere lentamente 500 gr. di cipolla in un cucchiaio di olio e 50 gr. di burro, aggiungere un cucchiaio di farina e, allontanato il tegame dal fuoco, ¼ di panna, ¼ di latte e 5 uova sbattuta, salate e pepate.
Foderare la tortiera con la pasta sfoglia e coprirla con 150 gr. di pancetta affumicata a pezzetti dopo averla passata velocemente in padella, aggiungere il composto di uova e cipolla.
Mettere in forno per 35 minuti.

torna al menu


RISOTTO AL RADICCHIO TREVIGIANO
1 Kg. di radicchio trevigiano, 400 gr. di riso, 100 gr. di burro, 100 gr. di olio, una cipolla, 1 bicchiere di vino, ½ litro di brodo, 100 gr. di parmigiano, panna.
Rosolare la cipolla nel burro ed olio , aggiungere radicchio e vinobianco.
Mettere poi il riso e cuocerlo versando a poco alla volta il brodo.
A cottura ultimata, mettere il parmigiano e la panna.

torna al menu


VITELLO CON SALSA AL PREZZEMOLO E LIMONE
100 gr. di girello, succo di un limone, 1 cucchiaio di farina, prezzemolo, salvia, 2 mestoli di brodo, scorza di ½ limone grattugiata, aglio, sale, pepe ed olio.
Triturare aglio, salvia, sale e pepe e cospargerne la carne, quindi rosolarla in un tegame con l'olio.
Versare nel tegame il succo di limone e, dopo un po', un mestolo di brodo.
Far cuocere per un'ora e un quarto e poi tagliare a fette.
Preparare un salsetta con il fondo di cottura, prezzemolo, scorza di limone, farina ed un mestolo di brodo e con essa condire la carne.

torna al menu


ROCCOCO'
Impastare 500 gr. di farina, 400 gr. di zucchero, 150 gr. di acqua tiepida, un limone grattugiato, 2 gr. di carbonato di ammonio per dolci, chiodi di garofano, 300 gr. di mandorle a pezzetti, una bustina di cannella.
Qualche minuto prima di estrarli dal forno lucidare i roccocò con rosso d'uovo battuto con un po' di bianco e vaniglina.

torna al menu


STRUDEL
Stendere sul ripiano la pasta sfoglia molto sottile e cospargerla di pan grattato.
Mettere a macerare le mele tagliate a fette sottili nel succo di limone con molto zucchero, un po' di buccia di limone grattugiata, un po' di rum e vaniglia.
Riporre le fettine di mela sulla pasta sfoglia con un po' di strega, gherigli di noce ed uva passita.
Arrotolare ed infornare.

torna al menu


SUGO PER PASTA ASCIUTTA ALLA FRANK
4 cipolle, 250 gr. di carne macinata, vino bianco, 2 cucchiaini di concentrato, olio e gradina.

torna al menu


INSALATA DI PASTA CON ORTAGGI CRUDI
Cuocere penne, tubettoni o stortoni e raffreddare.
Condire con insalata di pomodori a pezzetti piccoli, sedano, olive bianche e nere disossate, peperoncini verdi a filetti, peperoni gialli e rossi a filetti, cipolline sotto aceto, capperetti ed olio.

torna al menu


CANNOLI ALLA SICILIANA
Per gli involucri: 150 gr. di farina, una noce di strutto, un pizzico di sale, ½ cucchiaio di zucchero, un po' di vino bianco.
Impastare e lasciare riposare per un'ora circa; quindi fare la sfoglia e tagliarla a quadrati.
Questi vanno avvolti intorno ai supporti metallici a tubo specifici per i cannoli e quindi fritti.
Imbottitura: ½ kg. di ricotta e 250 gr. di zucchero Lavorare ben bene la ricotta con lo zucchero; una metà resterà bianca e verrà arricchita con schegge piccolissime di cioccolato fondente ed una metà sarà mescolata con cacao ed arricchita con pezzetti piccolissimi di pistacchio.
Farcire i cannoli.

torna al menu


PENNE AL SALMONE
Per 4 persone: 400 gr. di penne, 3 fette di salmone affumicato, 50 gr. tra olio e burro, 1 bicchierino di brandy, ½ bicchiere di panna liquida, una fettina di cipolla sottile.
Soffriggere la metà del salmone tritato con la cipolla e poi aggiungere l'altra metà con il brandy.
Condire la pasta con l'intingolo e mantecarla con l'aggiunta della panna.
Per dare colore, se si vuole, aggiungere un cucchiaino di ketchup.

torna al menu


TORTA PASQUALINA
Per 6 persone: un pacchetto di pasta sfoglia surgelata, 8 uova, 6 grossi carciofi, 350 gr. di ricotta, 100 gr. di parmigiano grattugiato, sale, pepe, noce moscata, una cipolla, una tazza di olio ed un po' di burro.
Mentre si disgela la sfoglia preparare il ripieno mischiando ricotta, parmigiano, 2 uova sbattute, sale, pepe, noce moscata Ed i carciofi precedentemente mondati, tagliati a fettine e cotti con la cipolla parimenti affettati e con la tazza di olio.
Si fodera con la sfoglia una teglia imburrata conservandone un po' per ricoprire la torta, Dentro si versa il ripieno pareggiandolo con una spatola di gomma e con la stessa si scavano 6 fossette nell'impasto, una al centro e 5 intorno, nelle quali si fanno scivolare le 6 uova, crude e sgusciate prima in un cucchiaio per non romperle.
Su ogni uovo si pone un briciolo di burro e un pizzico di sale e pepe e su tutto si depone la coltre di sfoglia.
Mettere la teglia in forno molto caldo per circa un'ora e la torta è pronta.

torna al menu


TRONCHETTO AGLI AMARETTI
100 gr. di cacao in polvere, 100 gr. di amaretti sbriciolati, 100 gr. di zucchero, 80 gr. di margarina foglia oro. 2 tuorli d'uovo, liquore dolce (Amaretto di Saronno).
Amalgamare i tuorli con lo zucchero, la margarina ed il cacao.
Versare quindi gli amaretti sbriciolati ed un po' di liquore.
Amalgamare il tutto, versare in una carta da forno unta ed avvolgere il composto dando una forma di salame.
Mettere in frigo e servire a fette.

torna al menu


PIZZA NAPOLETANA (Gaby)
Sciogliere 1 dado di lievito in due dita d'acqua tiepida e versare il liquido ottenuto nel buco centrale di un mucchietto di 300 gr. di farina.
. Impastare e coprire con un panno lasciando crescere l''impasto per 45 minuti.
Aggiungere poi 25 gr. di burro o di gradina, una patata lessa, impastare e lasciar crescere per altri 45 minuti.
Mettere nella teglia e condire con mozzarella o fior di latte, pomodoro, parmigiano, olio e sale.

torna al menu


PANETTONE ( Annamaria )
Per l'impasto: 400 gr. di farina, 300 gr. di zucchero, 3 uova (battere anche i bianchi), 250 gr. di latte, lievito, 6 o 7 cucchiai di olio.

torna al menu


COSTOLETTE DI MAIALE ( Viviana )
Impanare le costolette e metterle in forno forte per 20 minuti con un po' d'olio, agliVE, prezzemolo e limone.

torna al menu


SPAGHETTI CON LE VONGOLE
Tenere le vongole a bagno in acqua e sale per mezz'ora.
Fare aprire le vongole in una pentola con aglio, olio e prezzemolo.
Preparare il sugo con aglio, olio, pomodorini, prezzemolo e pepe quindi aggiungere le vongole parte con il guscio e parte senza.
Lessare gli spaghetti, colarli e rimetterli nella pentola versandovi insieme all'acqua delle vongole che deve essere fatta assorbire sul fuoco.
Fatte le porzioni, condire ciascun piatto con il sugo.

torna al menu


CIPOLLINE IN AGRO DOLCE
Cuocere le cipolline coperte di acqua ed olio per un'ora.
Poco prima di toglierle dal fuoco aggiungere aceto e zucchero.

torna al menu


VERZA FARCITA
Cuocere la verza intera per 10 minuti in acqua e sale.
Estrarre la parte centrale della verza e frullarla con prosciutto cotto, mortadella, parmigiano ed un uovo.
Farcire la verza e lessarla in acqua per 40 minuti.

torna al menu


INVOLTINI DI VERZA
Cuocere il riso con curry, 1 uovo, parmigiano, prosciutto e piselli.
Sbollentare la verza, togliere la parte legnosa, farcire con il riso e cuocere con cipolla e pomodoro per 10/15 minuti.

torna al menu


COTICHE IN ROTOLI
Mettere a bagno le cotiche con vino o aceto.
Farcire dal lato esterno con: pane bagnato, uva passita, pinoli, aglio, prezzemolo, un uovo, formaggio parmigiano, prosciutto cotto.
Rosolare con olio aggiungendo per ultimo il pomodoro.

torna al menu


FIORI ZUCCA IMBOTTITI
Togliere il pistillo al fiore e farvi un taglio laterale.
Lasciare un gambo di 2 cm. Imbottire con : 1 uovo, ricotta, prosciutto cotto a dadini, fior di latte e parmigiano.
Passarli quindi nella farina e poi in una pastella di latte, farina, uovo e sale.
Friggere in olio bollente.

torna al menu


PEPERONATA ( Gaetana)
Tagliare a pezzi le melanzane (metterle sotto sale) ed i peperoni.
Friggerli separatamente e poggiarli su carta in modo da scaricare l'olio.
Soffriggere poco olio, sedano, cipolla, capperi, olive nere, pochi pomodorini, zucchero e aceto; quindi versarvi i peperoni e le melanzane.

torna al menu


PEPERONI IMBOTTITI
Arrostire i peperoni e tagliarli a fette grosse in modo da poterne fare involtini.
. Bagnare pane con latte, aggiungere uova, parmigiano, prezzemolo, sale e pepe.
Fare gli involtini con l'impasto di cui sopra aggiungendo provola e mortadella.
Infornare.

torna al menu


SFORMATO DI RISO
Per 6 persone.
Cuocere ½ Kg. di riso Blond.
A parte cuocere anche 2 pacchi di piselli Findus da ½ Kg. con cipolle, 150 gr. di prosciutto cotto a tocchetti, parmigiano grattugiato, 1 bicchierino di cognac.
Mescolare riso e piselli.
Ungere la teglia con burro e spolverare con pan grattato: Infornare per ½ ora.

torna al menu


NOCINO
1 litro di alcool, 21 noci con il mallo colte il 24 giugno (s.Giovanni), 1 noce moscata, 10 chiodi di garofano, ½ bacchetta o una bustina di vaniglia, due grammi e mezzo di china calissaia, 6 gr. di cannella, 450 gr. di zucchero, 300 gr. di acqua.
Tagliare le noci in 4 parti e metterle nell'alcool lasciandole in fusione per 40 giorni al sole agitandole un po' ogni 2 o 3 giorni.
Togliere le noci e versare nell'alcool tutte le spezie frantumate lasciando riposare per 15 o 20 giorni.
Preparare lo sciroppo con l'acqua e lo zucchero a caldo (senza far bollire).
Mescolarlo con l'alcool e filtrare.

torna al menu


PASTA LIEVITATA PER PIZZE RUSTICHE
½ Kg. di farina, 3 uova, lievito, un cucchiaio di zucchero, un cucchiaino di sale, 70 gr. di burro, 1 cucchiaio di olio.

torna al menu


SEPPIE O CALAMARI FARCITI
Triturare i tentacoli e soffriggerli nell'olio.
Aggiungere uovo, prezzemolo, aglio, parmigiano, salame, sottiletta o fior di latte.
Farcire le seppie (o calamari) ed infornare con olio.

torna al menu


QUICHE LORRAINE
Foderare fino all'orlo con pasta sfoglia una pirofila debitamente unta di burro.
Per 6 persone occorrono 6 uova, 100 gr. di groviera grattugiata, 100 gr. di burro, 50 gr. di prosciutto cotto, ½ litro di latte.
Si sbattono le uove, vi si unisce groviera e prosciutto a dadini, un pizzico di sale ed il latte.
Se la crema è troppo fluida si aggiunge un cucchiaio di farina se troppo dura un cucchiaio di latte.
Spargere sulla sfoglia nel pirex tanti dadini di burro e versarvi sopra la vrema.
Infornare per circa 1 ora a fuoco moderato, fino a quando la crema sarà dorata.
Servire.

torna al menu


SPAGHETTI CON ALICI FRESCHE.
Fare il sugo con sedano, cipolla, pomodori, capperi, olio e 3 o 4 alici fresche.

torna al menu


PER PRANZO O CENA (Consigli)
Penne alla amatriciana, spaghetti alla carbonara, riso verde, brioche con piselli, polpettone con patatine e carote al forno, vitello tonné, salsiccine con broccoletti, insalata di pollo, frutta mista, gelato al caffè, torta ripiena di crema e frutta a pezzetti, pignatielli di pasta al sugo con mozzarella e melanzane, crostata di tagliolini, calamari farciti, spinaci, piselli, arance a fettine con lo zucchero in coppa.

torna al menu


CENONE DI S.SILVESTRO ( consigli )
Salmone affumicato su triangolini di pane nero e burro, caviale su idem, timballo di tagliatelle in bianco ricoperto di prosciutto cotto e piselli nel foro centrale, riso al curry, cotechino con lenticchie, pizza di scarola, tacchino con castagne, patatine novelle al forno, frittata di cipolle, insalata russa con gamberi, aragosta, formaggi vari, cassata, struffoli, melone bianco a pezzetti.

torna al menu


PAELLA
Far aprire le cozze e lessare gamberi e scampi.
Soffriggere in olio aglio, cipolla, prezzemolo, quindi aggiungere peperoni tagliati a listerelle, seppie e piselli.
Versare il riso e farlo cuocere con l'acqua delle cozze.
Aggiungere zafferano e paprica.
Quando è quasi cotto unire cozze, gamberi e scampi.

torna al menu


TORTINO DI PATATE E PISELLI
Due patate schiacciate con prezzemolo, 300 gr. di piselli scottati, 100 gr. di prosciutto cotto a pezzetti, ½ cipollina imbiondita, parmigiano, 30 gr. di burro, sale.
Mescolare il tutto metterlo in un tegame nero ed infornare a 200° per 15 minuti.

torna al menu


CENA FREDDA
Pizza, rustica, mozzarelle al mascarpone, frittate varie ( spinaci, cipolle, patate ), arancini di riso, peperoni all'insalata, bollini (micropanini) con burro e prosciutto.

torna al menu


TORTA DI PISELLINI
Una confezione di pasta sfoglia Findus, 450 gr. di pisellini, 4 uova, 120 gr. di prosciutto crudo, 60 gr. di parmigiano grattugiato, ½ bicchiere di panna da cucina, 20 gr. di burro, cipolla tritata.
Scongelare la pasta sfoglia. Insaporire i pisellini in un tegame con due cucchiai di cipolla tritata ed il burro.
Battere in una terrina 3 uova, unirvi la panna il parmigiano ed i pisellini.
Mettere la psta sfoglia in un tegame imburrato.
Mettere sul fondo il prosciutto a fettine e versarvi il composto. Ricoprire con pasta sfoglia e pennellarla con tuorlo d'uovo.
Mettere in forno già caldo a 180/200° per mezz'ora circa e servire la torta calda o tiepida.

torna al menu


PIZZA RUSTICA ( Gaby )
Impasto: 250 gr. di farina, 3 rossi d'uovo, 125 gr. di zucchero, 100 gr. di burro, 25 gr. di gradina, poco sale.
Imbottitura . 250 gr. di ricotta lavorata con 3 o 4 uova, 100 gr. di provola, 25° gr. di fior di latte, 8° gr. di parmigiano, 100 gr. di prosciutto o salame, sale e pepe.
Mettere in forno dopo aver ricoperto con strisce.

torna al menu


PLUM - CAKE
250 gr.di farina, 150 gr. di zucchero, 75 gr. di burro, 1 uovo, 1 bicchiere di latte, ½ bustina di lievito, limone grattugiato, uva passita, pinoli.
In una terrina versare il burro liquefatto e freddo, aggiungere mescolando lo zucchero, l'uovo' il latte, e la farina.
Lavorare bene l'impasto con una forchetta e unire il lievito.
Mettere in uno stampo imburrato e infarinato e infornare per 30 minuti a 150°.
Lasciare il dolce nel forno spento per 5 minuti.

torna al menu


DOLCE DI CASTAGNE
Lessare 1 Kg. di castagne e passarle allo staccio.
Quindi mettere 150 gr. di cacao nel latte caldo con 250 gr. di zucchero e sciogliervi le castagne girando sempre sul fuoco.
Quando si è raffreddato aggiungere 3 o 4 uova intere battute, cedro e cocozzata.
Ungere una teglia, infarinarla e versarvi il tutto. Infornare a 150° . Quando si serve versarvi sopra un bicchierino di rum ed accendere.

torna al menu


MOUSSE AL CIOCCOLATO
Si monta a neve mezza confezione grande di panna oplà, si aggiunge un uovo il cui tuorlo va sbattuto con 4 cucchiai di zucchero; il bianco si monta a neve.
Sciogliere 5 quadratoni di cioccolato fondente a bagnomaria aggiungendo un po' di rum. Mescolare il tutto e mettere in frigo.

torna al menu


INSALATA DI RISO
Mais, piselli Bonduelle, tonno, olive, capperi, pomodori, basilico e sottaceti ed olio.

torna al menu


SPEZZATINO DI TACCHINO
Mettere a bagno i pezzi di tacchino in acqua con sale ed aceto e poi sul fuoco per scacciare l'acqua.
Soffriggerli poi in olio, cipolla ed aglio tritati e peperoncino.
Da ultimo aggiungere i pomodorini o i pelati.

torna al menu


CANNELLONI IN BIANCO
Imbottitura: besciamella, carciofi, fior di latte, prosciutto cotto e ricotta

torna al menu


BAGNO PER IL BABA'
500 gr. di acqua, 350 gr. di zucchero, una bustina di vaniglia, bucce di un limone, di un'arancia e di un mandarino, 1 bicchierino da vermouth di rum per babà.

torna al menu


RISO CON NERO DI SEPPIA
Imbiondire l'aglio nell'olio e farvi cuocere le seppie con un po' di pomodoro; a cottura quasi ultimata aggiungere il nero delle seppie ed il prezzemolo.
Con questo intingolo condire il riso bollito a parte.

torna al menu


CREMA DI CANNELLA
Ingredienti: Ricotta di fuscella freschissima 600 gr.; zucchero a velo 250 gr.; panna montata 350 gr. (da D'Angelo alla Torretta si compera fresca già montata),una bustina di vaniglina, mezzo cucchiaino da thè di cannella in polvere.
Esecuzione: Lavorare la ricotta con la frusta a mano per 10 minuti fino a ridurla crema morbida; aggiungere lo zucchero a velo e continuare a lavorare; aggiungere la vaniglina e mezzo cucchiaino di cannella; da ultimo, dopo aver ben mescolato gli ingredienti, aggiungere la panna montata. Mettere in frigo per 2 o 3 ore.
Si può condire con salsa di mirtilli e frutti di bosco o con salsa di uva fragola. (entrambe da fare in casa) : Mettere la marmellata sul fuoco dopo averla passata nel passatutto e ridotta a crema aggiungendo un po' d'acqua e zucchero a piacere e farla bollire.

torna al menu


ZEPHIR ALL'ARANCIA
Ingredienti: Una scatola di pavesini, 5 uova, 250 gr. di panna montata (va bene anche l'Oplà), 200 gr. di zucchero, mezzo bicchierino di rum, il succo di due arance.
Esecuzione: Sbattere i rossi delle uova con lo zucchero
ed aggiungere poi il succo di un'arancia e mezza. Lavorare per 5 minuti ed aggiungere la panna montata ed infine i bianchi montati aneve. Aggiungere il rum al succo di mezza arancia e con la miscela bagnare leggermente i pavesini. Con questi ultimi foderare lo stampo da zuccotto e versarvi il tutto. La salsa d'arancia per condire va fatta come quella di mirtillo di cui alla CREMA DI CANNELLA.

torna al menu


POLPETTONE IMBOTTITO ALLA SILVIA
Cuocere lentamente la cipolla nell'olio; quando è cotta aggiungere un po' di cognac, quindi adagiare sulla cipolla il polpettone imbottito di peperoni arrostiti e provola ed infornare.

torna al menu


aggiornamento:
ottobre 2003

axeb.it © 2003
Nonna Rosa © 2003
tutti i diritti sono riservati
vietata la riproduzione anche parziale